Il Comitato delle Regioni, che ha sede a Bruxelles, è composto da 344 membri, rappresentanti gli enti regionali e locali.

Si tratta di un organo consultivo, al quale il Consiglio dell’Unione Europea e la Commissione europea hanno l’obbligo di rivolgersi per questioni riguardanti le seguenti materie:

  • Coesione economica e sociale
  • Reti transeuropee
  • Sanità pubblica
  • Istruzione Cultura Politica dell’occupazione
  • Politica sociale Ambiente
  • Formazione professionale
  • Trasporti

Ogni anno il Comitato delle Regioni offre ad un numero limitato di giovani laureati un tirocinio retribuito di 5 mesi. Lo stage offre l’esperienza unica di comprendere il funzionamento del Comitato stesso e delle istituzioni dell’UE in generale, acquisire un’esperienza pratica ed applicare la conoscenza teorica universitaria.

Quando:

16 febbraio – 15 luglio (Sessione primaverile)

16 settembre – 15 febbraio (Sessione autunnale)

Requisiti:

  • essere membro di uno degli stati dell’Unione Europea
  • candidati in possesso di una laurea conseguita al termine di un ciclo di studi di durata almeno triennale o che abbiano completato con successo almeno quattro anni (otto semestri) di studi universitario

L’importo e la durata: Ai candidati selezionati per i tirocini Comitato delle Regioni verrà riconosciuto un contributo mensile per la formazione pari al 25 per cento dello stipendio di un impiegato amministrativo di quinto livello (circa 1000 euro al mese). Inoltre un supplemento di 100 euro verrà corrisposto ogni mese ai partecipanti sposati il cui coniuge non abbia un lavoro retribuito e ai partecipanti con figli.

Per info e candidature visita il sito entro le seguenti date:

  • Sessione primaverile:tra il 1 aprile e il 30 settembre del precedente anno
  • Sessione autunnale: tra il 1 ottobre e il 31 marzo dello stesso anno 

 

Mini Guide

Newsletter

Per ricevere aggiornamenti